Il futurismo

Gerardo Dottori

Sala da pranzo di casa Cimino